6 giorni in motoslitta, 1’500 Km, 8 giorni / 7 notti

Venredì: Viaggio e accoglienza!
Accoglienza all’aeroporto di Montreal e trasferimento in minibus al nostro Albergo Central, a nord di Saint-Michel-des-Saints. L’ambiente invernale è garantito a partire dal momento del vostro arrivo, con gli alberi innevati e le motoslitte ben allineate, pronte per la partenza l'indomani. Cocktail di benvenuto, seguito dalla presentazione delle guide e da un primo briefing sullo svolgimento del raid. Cena insieme in albergo, seguita dalla buonanotte. 

Sabato: Prima giornata introduttiva!
Colazione abbondante. Distribuzione dell’equipaggiamento e primo contatto con le macchine, Bombardier Renegade adrenaline Sport (entrambe del 2014), dotate di un motore Etec di 130 cavalli. Queste macchine funzionano perfettamente non solo in pista ma anche fuori pista nella neve fresca e sono adatte a questo tipo di raid. Spiegazione dettagliata del funzionamento delle motoslitte e delle consegne di sicurezza, seguita da un piccolo tour di prova sulla nostra pista di allenamento. Poi si parte! Il ritmo sarà "tranquillo" per questa prima tappa di 150 km che vi permetterà di abituarvi al mezzo e vi preparerà ai giorni seguenti. A fine giornata è previsto l’arrivo presso l’albergo CanadAventure, vicino alla Baie du Poste. Cena in albergo seguita da un riposo ben meritato.

Domenica: il territorio degli indiani Atikamekw!
La seconda tappa vi porterà a nord, sul territorio ancestrale degli indiani Atikamekw. Fino a 50 anni fa questa tribù viveva ancora isolata dal mondo. Oggi i più giovani cercano di entrare in contatto con il mondo moderno, mentre gli anziani si sforzano di perpetuare la loro cultura e le loro tradizioni. Verso mezzogiorno è previsto l’arrivo al centro del villaggio indiano di «Manawan» per una colazione presso «Priscilla» e il carburante per le macchine. Nel pomeriggio lunga tappa nel bosco per arrivare a fine giornata alla confortevole baita "Pourvoirie des Cent-Lacs" sulla riva del lago Adonis per la notte.

Lunedì: L’incrocio delle piste!
Partendo dai "Cent Lacs", vi dirigerete dapprima in direzione nord fino a "Parent", luogo pittoresco e punto d’incontro dei boscaioli, dei cacciatori di pelli e degli autoctoni e poi incrocerete le piste dell’ "Abitibi", delle Hautes-Laurentides e della Mauricie. Pranzo previsto all’hotel Centrale e pieno di carburante prima di riprendere la pista, prima fino a Casey e poi fino all’albergo Kanawata, in riva al lago Manouane per la notte, dove Céline e Mario vi riserveranno un’accoglienza calorosa. 

Martedì: la tappa più lunga del raid!
Partenza all’alba dall’albergo Kanawata, in vista della tappa più lunga del raid. Raggiungerete il villaggio "Wemotaci" lungo il sentiero oppure, tempo permettendo, fuori pista. Piccola pausa caffè e foto prima di proseguire fino al "Relais 22", vero e proprio bivio dei sentieri della Haute-Mauricie e del lago Saint-Jean, dove è previsto il pranzo e il rifornimento delle macchine. Se le piste sono praticabili, dopo pranzo viaggeremo lungo la valle del fiume Saint-Maurice, fino ad arrivare alla "Pourvoirie Odanak". Nel caso in cui, invece, le piste non fossero praticabili, la tappa porterà all’Hôtel des 9 à La Tuque. A prescindere dall’albergo, pasto e riposo assicurati e ben meritati.

 

Mercoledì: la valle di Saint-Maurice!
Un’altra lunga giornata vi attende, visto che si dovrà scendere lungo la spettacolare valle di Saint-Maurice, per arrivare all’ora di pranzo nella regione di St-Roch-de-Mékinac. A fine giornata, dopo aver oltrepassato l’immenso parco naturale della Mauricie, raggingeremo du Trappeur. Mario e Anie, i proprietari, grandi specialisti delle "Prime Nazioni", hanno creato "Mokotakan", un sito di abitazioni tipiche delle diverse nazioni autoctone, che potrete visitare. Alloggio e cena presso l’albergo Trappeur.    

Giovedì: la riserva del "Mastigouche"
L’ultima tappa vi porterà dalla Mauricie alla regione del lago Taureau, attraversando la riserva faunistica del "Mastigouche". Pranzo presso il "Cabanon", dove incontrerete turisti in motoslitta provenienti da tutto il mondo. Gli ultimi chilometri del raid vi riporteranno presso l’albergo del lago Taureau, per la restituzione dell’equipaggiamento e delle macchine. Ritroverete i vostri bagagli lasciati a inizio settimana. Tardo pomeriggio riservato al riposo. Ultima cena in compagnia della vostra guida e dei vostri compagni d’avventura, presso al'hotel Central.

Venerdì: Trasferimento o Prolungamento!
Colazione e trasferimento fino a Montréal, dove la navetta vi accompagnerà, a scelta, o in centro per un prolungamento del vostro soggiorno e una visita della città oppure direttamente all’aeroporto.  

Sabato:
Arrivo in Europa.