Motoslitta

Raid delle "Hautes-Laurentides" | 2018

Programma giornalero

8 giorni, 7 notti, 6 giorni in motoslitta (1200 km)

Sabato: Viaggio e accoglienza
Accoglienza all’aeroporto di Montreal e trasferimento in minibus al nostro auberge du Lac Taureau, a nord di Saint-Michel-des-Saints. L’ambiente invernale è garantito dal momento del vostro arrivo, con gli alberi innevati e le motoslitte ben allineate, pronte per la partenza l’indomani. Cocktail di benvenuto, seguito dalla presentazione delle guide e da un primo briefing sullo svolgimento del raid. Cena insieme in albergo, seguita da una buonanotte.

Domenica: Prima giornata introduttiva ! circa 150 km
Colazione abbondante Distribuzione dell’equipaggia-mento e primo contatto con le macchine, Bombardier Ski-Doo Monoplace 600 ACE, entrambe del 2018.

Spiegazione dettagliata del funzionamento delle motoslitte e delle consegne di sicurezza, seguita da un piccolo tour di prova sulla nostra pista di allenamento. Poi si parte! La vostra guida vi farà esplorare la regione di Saint-Michel-des-Saints, concedendovi alcune pause foto. Il pranzo è previsto in una baita tipica. Percorrerete tra i 130 e i 150 km in questa prima giornata e tornerete per l’ora di cena all’albergo CanadAventure.

Lunedì: Partenza verso ovest ! circa
220 km
Oggi seguirete il torrente Mattawin fino al parco di Mont-Tremblant. Poi attraverserete da est verso ovest la riserva faunistica Rouge-Mattawin. La strada è costeggiata da decine di laghi gelati ed alcuni dei sentieri della riserva sono tra i più belli della regione. Ci sono anche buone possibilità di incrociare degli “originaux”, originali, (gli alci del Canada) e dei “chevreuils” (cervi della Virginia) abitanti tipici del parco. Arrivati nelle Hautes-Laurentides pranzerete nella regione del “lac Chaud”, il “lago caldo”, prima di continuare il vostro percorso fino ad un delizioso Pourvoirie des cents lacs in riva al lago Nominingue, dove cenerete e passerete la notte.

Martedì: la scalata della "Montagna del Diavolo" circa 220 km
La vostra tappa odierna inizierà in direzione nord fino a “Mont-Launier”, la capitale degli amanti della motoslitta! È da qui che comincia la scalata alla famosa “Montagne du Diable”, la “montagna del diavolo”. Arrivati in cima potrete godere di una vista mozzafiato, che in caso di tempo sereno copre vari chilometri, un’opportunità unica per osservare le regioni confinanti dall’alto! Dopo una pausa-foto, la vostra guida vi condurrà verso le cascate “Windigo” e l’immensa riserva “Baskatong”. La vostra giornata terminerà presso la "Pourvoirie du Rabaska" da Dominique.

Mercoledì: visita delle baite più belle! circa 220 km
Magnifica giornata dedicata alla scoperta delle più caratteristiche baite tipiche delle Hautes-Laurentides. Le “pourvoiries”, baite, sono degli alberghi generalmente in legno, situati nel cuore della foresta, di solito in riva ad un grande lago e che sono accessibili solo mediante idrovolante o stradine sterrate d’estate e in motoslitta d’inverno. Inizialmente costruite come rifugio per i cacciatori e i pescatori, offrono un confort sorprendente per essere dei luoghi così dispersi.

Questa mattina passerete prima per la pourvoirie “Notawissi”, in riva al lago omonimo. Il tragittto proseguirà poi fino alla baita “Scott”, in riva al Mitchinamekus per il prenzo. La vostra destinazione finale sarà la Pourvoirie Rabaska, dove sono previsti una seconda notte e cena.

Giovedì: il villaggio di Manawan ! circa 190 km
Un’altra giornata avventurosa inizia ! a poche decine di chilometri dalla baita Mekoo in direzione est, si entra nel territorio degli indiani americani "Atikamekw", noti anche come « il popolo della corteccia”. Il pranzo è previsto al centro del villaggio autoctono di Manawan, dove è previsto il pranzo. Nel pomeriggio vi dirigerete dapprima verso il lac du Repos per poi seguire una pista che vi porterà di lago in lago per arrivare verso sera a l’auberge du Mekoos in riva al lago Manouane. Prima di cena vi aspetta un bagno rilassante nella Jacuzzi all’aperto, seguita da un bagno nella neve (per i più temerari).

Venerdì: Incontro al „Cabanon“ ! circa 180 km
L’ultima tappa vi farà contornare da est l’immenso lago Taureau con i suoi 500 km di rive. Dopo aver attraversato la spettacolare diga Mattawin, vi fermerete per pranzo al Cabanon, il famoso ritrovo degli amanti della motoslitta.

Arrivo previsto a fine giornata all l’auberge du Lac Taureau della prima serra per la restituzione delle motoslitte e dell’attrezzatura, prima di ritrovare i vostri bagagli lasciati al momento della partenza. Ultimo aperitivo insieme prima di cena.

Sabato: Trasferimento o Prolungamento!
Colazione e trasferimento fino a Montréal, dove la navetta vi accompagnerà, a scelta, o in centro per un prolungamento del vostro soggiorno e una visita della città oppure direttamente all’aeroporto.

Domenica: Arrivo in Europa.

deutsch français italiano english